venerdì 2 febbraio 2018

Tatuaggi Maori dalle terre della Nuova Zelanda

tatuaggi maori

I tattoo hanno un’importanza fondamentale nella società e nella cultura di questo popolo che vive nelle terre della Nuova Zelanda.I tatuaggi per i maori non hanno soltanto uno scopo decorativo ma la loro necessità è anche legata alla dimostrazione del proprio status all’interno del gruppo sociale di appartenenza.



La prassi vuole che a decidere il disegno da imprimere nella pelle della persona sia una commissione di saggi che, in base all’esperienza di vita del soggetto, scelgono quale sia la decorazione piu’ adatta a rappresentarne il temperamento. I tatuaggi maori si possono suddividere in due tipi principali di

disegni per tatuaggi

: il moko e il kirituhi. Il moko è il tatuaggio piu’ importante in quanto ha una rilevanza primaria nel corpo, esso viene infatti realizzato direttamente sul viso ed è mirato a dimostrare le rappresentare le esperienze di vita del maori, soprattutto le sue azioni di guerra per difendere la vita della tribu’ come guerriero. I guerrieri maori tendono anche a decorare con tatuaggi le gambe e le braccia, cosi’ da evidenziare la propria muscolatura e incutere maggior timore all’avversario in battaglia. Il moko è il disegno che contraddistingue i combattenti e racconta le loro gesta epiche. Il tatuaggio kirituhi invece è meno diffuso e tradizionale ma ugualmente usato dai maori e si incentra sulla rappresentazione della pianta Koru.Quest’ ultima simboleggia la pace e la rinascita del popolo maori. Anche le donne maori possono avere dei tatuaggi e generalmente riprendono le linee decorative dei propri uomini per dimostrarne il legame.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

giovedì 1 febbraio 2018

Tatuaggi scritte

Dopo il successo della trilogia de “Il Signore degli Anelli”, capita spesso di vedere su braccia o gambe tatuaggi scritte in lingua elfica e molti si domandano dove è possibile reperire foto o disegni per farsi tatuaggi simili. Bisogna dire che l’alfabeto elfico più conosciuto è proprio quello inventato da J.R.R.Tolkien per i suoi romanzi e i caratteri sono proprio quelli incisi nell’unico anello, il peso che dovrà portare Frodo per mille peripezie, anche se la lingua usata è quella malvagia di Mordor, la Lingua Nera. L’alfabeto si chiama Tengwar e si basa su un insieme di caratteri in cui le vocali vengono solo inserite spesso come punteggiatura e le consonanti vengono usate spesso in modo doppio.




Questo alfabeto viene usato da diverse lingue: la Lingua Nera di Mordor, già citata in precedenza, il Quenya o Alto Elfico, lingua usata solo dagli elfi ed il Sindarin, usato principalmente dai nani e dagli gnomi. Per scrivere i caratteri ci sono molti modi e uno dei font più eleganti è sicuramente il Parmaite, ma su internet si trovano vari siti che insegnano a scrivere correttamente i caratteri elfici. E per fortuna c’è anche un sito che permette anche di creare scritte in caratteri elfici, per creare così i tatuaggi scritte che vogliamo: basta inserire la scritta in italiano, il formato e il sito genera un’immagine che poi si può portare dal tatuatore di fiducia per farsela poi disegnare sulla pelle in modo indelebile. Altra moda che si va diffondendo negli ultimi tempi per i tatuaggi scritte è sicuramente lo stile chicano. Questo particolare modo di scrivere è nato nei quartieri latini molto poveri poi si è sviluppato nelle bande di origine ispanica nelle carceri statunitensi. E’ sicuramente una delle più belle come forma artistica, perché attraverso le varie scritte usate, crea delle storie che parlano delle persone che le portano tatuate. Essendo appunto uno stile che nasce nei quartieri poveri messicani e nelle prigioni, di solito le scritte usate sono molto forti e crude e rappresentano la filosofia di vita del tipico malvivente, lo spirito di sopravivenza e di adattamento a mille condizioni sfavorevoli, la fierezza, il machismo, l’amore e l’odio, il bene e il male. Ma i tatuaggi scritte si possono fare anche con gli ideogrammi anche se qui bisogna stare attenti perché la maggior parte dei tatuatori occidentali non conosce questi simboli orientali e non ha nemmeno idea di quanto siano complessi; è facile così ritrovarsi con ideogrammi che hanno tutto un altro significato da quello che si era stabilito.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

mercoledì 24 gennaio 2018

Tattoo e tatuaggi Mandala

Una volta un simbolo usato da un piccolo gruppo di persone, il mandala è diventato un disegno per tatuaggio molto popolare in tutto il mondo. È bello, contiene tanti significati diversi e può essere unito con uno o più disegni tattoo. Il mandala, mentre nella progettazione è dominato da quadrati o triangoli, ha una struttura concentrica e si traduce effettivamente in "cerchio" in sanscrito. Questi simboli offrono elementi visivi che equilibrano e rappresentano armonia e unità.


http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm 

 Il mandala è estremamente versatile e può portare un certo numero di significati limitati solo dal creatore e dall'osservatore. L'obiettivo generale di un mandala è quello di essere uno strumento per il viaggio spirituale. Il design del mandala è destinato non solo ad attirare visivamente, ma ad assorbire la mente in un modo che silenzi le chiacchiere di pensieri e permette all'osservatore di acquisire un livello di consapevolezza superiore. Questo è un significato molto forte, quindi le persone che hanno il tatuaggio mandala per questo motivo sono di solito molto profonde (o vogliono apparire così). I Mandalas sono progettati dal centro verso l'esterno, che tende a dare loro un aspetto floreale. Poiché i fiori sono tipicamente circolari in natura, cerchi e fiori possono essere combinati per creare un tatuaggio simbolico della femminilità, dell'eternità e dell'equilibrio. Alcune persone che hanno intenzione di ottenere un tatuaggio del fiore piatto possono cambiare idea quando vedono il disegno del fiore di mandala. L'opera di Mandala è una gran parte delle religioni buddiste e indù. Questi disegni sono spesso descritti nell'arte di sabbia, per cui le persone che usano questo significato del tatuaggio di mandala ricevono solitamente un tatuaggio nero poiché rappresenta più da vicino la versione a sabbia. Naturalmente, nessun significato viene perso se decidono di aggiungere un certo colore al tatuaggio. Molte persone ottengono un tatuaggio mandala perché lo considerano come un simbolo per la perfezione. Questo non significa necessariamente che i proprietari pensino che siano perfetti, ma che vogliono cercare di perfezionarsi. Il tatuaggio è solo un ricordo per non risolvere le cose nella vita e per cercare sempre di sfruttare al meglio la vita. Anche se qualcuno ha il tatuaggio mandala per una ragione diversa, puo' sempre utilizzare la "perfezione" come significato in seguito. Ogni persona che osserva un mandala avrà un'esperienza diversa, ma meditando su questo simbolo si dice che renda l'osservatore rilassato e dà loro una risoluzione o una chiarezza sulla loro intenzione. Questo è vero con qualsiasi tipo di mandala, ma ha un significato piuttosto più significativo quando qualcuno ha il proprio sulla loro pelle. Questo è uno dei tanti motivi per cui raramente la gente si rammarica di ottenere i loro tatuaggi mandala. I Mandalas sono stati utilizzati in quasi tutte le religioni, ed è per questo motivo uno dei tatuaggi religiosi più popolari. Possono essere date un diverso nome e significato, ma la definizione di base rimane che sono opere circolari e spirituali d'arte. A causa di questo, i tatuaggi mandala sono una grande scelta per chi vive una vita profonda e spirituale. A causa della loro natura geometrica, i tatuaggi contenenti mandalas sembrano meglio su una sezione piatta del corpo, come il torace o il dorso. Non devono necessariamente essere grandi tatuaggi, ma la maggior parte delle persone decide di coprire tutto il muscolo con questo disegno. È abbastanza raro vedere un classico design del tatuaggio mandala che avvolge qualsiasi parte del corpo del proprietario, a meno che non sia solo una singola parte di un tatuaggio più grande. Il design del tatuaggio mandala più comune è il design "rosa finestra". Andate in quasi tutte le chiese e vedrete questo esatto disegno stesso qualcuno sulle finestre di vetro delle macchie. Mentre questo certamente può essere un tatuaggio religioso, alcune persone lo faranno semplicemente perché piace il modo in cui sembra. Lo sguardo glassy che ha catturato l'occhio, in modo che alcune persone lo otterranno perché è un tatuaggio attraente indipendentemente da quale parte del corpo è su. Ci sono molti diversi significati del tatuaggio mandala, ma questo è uno di quei tatuaggi che alcune persone otterranno solo per il suo aspetto. Questo non significa che il tatuaggio non abbia alcun significato per quelle persone, però. Come si può vedere sopra, ci sono tanti significati che possono attaccarsi al tatuaggio mandala, quindi è una scelta sicura quando si desidera solo qualcosa che sembra buono tatuato sulla tua pelle. Tutto sommato, la decisione migliore quando si progetta un tatuaggio mandala è scegliere colori, simboli e forme che hanno un significato speciale per te. Molti scelgono di incorporare i loro colori preferiti, simboli religiosi o spirituali o animali, la loro età, o altri elementi di significato nella loro vita. Il tatuaggio mandala non è il tatuaggio più semplice da progettare, ma è una buona cosa perché è un tatuaggio che avrà un significato significativo per il suo proprietario per il resto della loro vita.

giovedì 18 gennaio 2018

Tatuaggi Braccio

Per fortuna la notizia di quella ragazza che si era fatta tatuare sul braccio destro i visi dei 152 amici che aveva su Facebook si è rivelata un falso. Anzi in realtà si è trattato di un’operazione pubblicitaria da parte di una azienda olandese che fa regali in base alle foto nei profili di Facebook. Questa fantomatica ditta dal nome Pretty Social aveva diffuso un video su Youtube, caricandolo con l’account susyj87, nel quale si mostravano i vari passaggi della realizzazione del lungo tatuaggio che aveva richiesto più di due mesi sul braccio destro di una ragazza.




L’inganno sta nel fatto che il tatuaggio non è indelebile, ma di quelli temporanei e che dopo qualche giorno sparisce e a rivelarlo è stata proprio la tatuatrice al quotidiano olandese Telegraf. Ma intanto quasi un milione e mezzo di persone hanno visto quel video e sicuramente a qualcuno verrà l’idea, prima o poi, di realizzare davvero un tatuaggio sul braccio di quelli permanenti. Non è ancora risolto invece il mistero del braccio sinistro di De Rossi. Il bravissimo centrocampista della Roma, infatti, anche durante le partite degli Europei con la maglia azzurra continua a portare la manica lunga sul braccio sinistro e la manica corta su quello destro. Continuano a sprecarsi le congetture sul perché di questa tenuta fra gli appassionati di questo sport, ma non solo. I tifosi della Roma ormai ci sono abituati, visto che già dalle ultime partite di campionato, De Rossi ha optato per questa strana mise, e secondo loro si tratterrebbe dell’ennesimo gesto scaramantico di un giocatore molto istintivo e superstizioso. Ma la teoria che va per la maggiore sarebbe sempre quella che lo vorrebbe proteggere un nuovo tatuaggio fatto sul braccio. Uno degli stili più richiesti per i tatuaggi braccio è sicuramente quello hawaiano. Gli hawaiani antichi credevano che il loro inchiostro li proteggesse sia spiritualmente che fisicamente, quindi era ampiamente usato per decorare tutto il corpo. Nelle antiche Hawaii il tatuaggio al braccio era solitamente praticato solamente agli uomini e altre parti del corpo di un uomo che venivano tatuate erano il tronco, le gambe e il viso. Le donne invece potevano essere tatuate solamente sulle dita, sulle mani, sui polsi e addirittura sulla lingua. I tatuaggi hawaiani moderni hanno poco a che fare con quelli della vecchia cultura e i disegni di oggi rispecchiano l’ambiente dell’isola di oggi, ma un bravo tatuatore può soddisfare sia i clienti che optano per tatuaggi braccio antichi sia per quelli che preferiscono i moderni.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

venerdì 8 dicembre 2017

Tattoo Old school

I tatuaggi Old school sono quelli più diffusi e conosciuti, spesso sono legati a elementi che riguardano il mare, oppure a forme particolari e ogni significato varia in virtù delle attese dei singoli soggetti. Sicuramente quello che rende unici tali simboli, è la particolare originalità e creatività che domina gli aspetti decorativi. Il tatuaggio Old school che ha una maggiore applicazione soprattutto nelle donne, è senza dubbio la rosa. Una rosa rossa piena di spine disegnata sulla spalla, è indicativa di un carattere impulsivo e passionale, una rosa bianca sul petto indica una personalità sognatrice e bisognosa d’affetto, mentre la rosa blu rappresenta il desiderio di trasgredire o, più semplicemente, la volontà di trasmettere alle persone che fanno parte del nostro mondo uno spirito ribelle e irriverente, che cerca sempre di distinguersi e di differenziarsi dalla massa.




Con le ciliegie si esprime una forte e intensa carica di tipo sessuale, il colore rosso è simbolo di un carattere passionale e le fiamme che ardono intorno al frutto, possono essere il segno inequivocabile dell’intesa fisica nei confronti di una persona. L’ancora sul braccio lascia intendere la voglia di stabilità e di sicurezza sentimentale, il bisogno di essere un punto fermo nella vita della persona amata, oppure la volontà di fermarsi dopo una vita di avventure. Le stelle configurano i desideri: una piccola cometa sul piede, è il simbolo della rinascita, il sogno che davvero qualcosa d’importante possa diventare finalmente realtà. Spesso i pensieri ambiziosi, rappresentano per noi mete troppo lontane e distanti per essere raggiunte, il tatuaggio è il nostro istinto che prende vita, e che in modo prepotente decide di emergere da noi, per realizzare i nostri impulsi, per indicarci la via giusta e per non farci dimenticare mai quanto sia importante continuare a credere nei nostri sogni. I colori come il giallo, il verde e il blu, sono toni che indicano voglia di ricominciare e di smettere di guardare alla nostra esistenza come se stessimo assistendo a un film in bianco e nero, ma di vivere ogni attimo a colori. I tatuaggi Old school nella loro estrema essenzialità, racchiudono il concreto esempio di una volontà che si esprime senza argini e nessuna paura, e che s’impone all’interno di una società in cui domina l’apparenza. Un tatuaggio è il ricordo indelebile di un momento della propria vita, un codice segreto che decidiamo di imprimere prima di tutto nel nostro cuore e nella nostra mente e, soltanto dopo, sul corpo.
http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

domenica 9 luglio 2017

Significato tatuaggi

pesso si decide di recarsi da un tatuatore, al solo scopo di riprodurre sul corpo lo stesso simbolo che abbiamo visto sul nostro cantante preferito oppure su un’attrice famosa. Per la buona riuscita di un tatuaggio, è necessario mettere da parte le tendenze del momento e lasciare parlare il proprio animo: ci sono sempre momenti particolari nell’esistenza di una persona, attimi di difficoltà e tristezza oppure di gioia e rinascita, e ciascun pensiero che circola nella mente in seguito a un trascorso difficile e ricco di ostacoli, rappresentano ciò che riesce a dare forma a un tatuaggio. Il tatuatore è una figura di grande rilievo, il cui ruolo costituisce il fondamento essenziale su cui si pone la costruzione del disegno scelto. Le sue mani sono lo strumento mediante cui si deve formare una vera e propria opera d’arte, sulla base dei consigli e delle idee che gli sono state trasmesse dal soggetto interessato.


Il corpo si ricopre di fiori, se desideriamo trasformarlo in un meraviglioso parto pronto a rinascere, e ad accogliere tutto ciò che la natura ha riservato per noi. Se non riusciamo a trovare le parole adatte per comunicare il nostro volere, oppure la timidezza ci blocca, impedendoci di far sapere alla persona che amiamo i sentimenti che nutriamo, un grande “ti amo” scritto sul braccio o semplicemente le lettere iniziali di chi desideriamo, possono essere un valido alleato non solo per manifestargli finalmente ciò che sentiamo, ma anche per incidere a fuoco sul nostro corpo, il calore e le emozioni che la fiamma della passione è riuscita ad accendere in noi. La famiglia e le amicizie sono elementi di grande importanza per ciascuno, dedicare una frase a coloro che anche nei momenti di grande crisi ci sono rimasti sempre vicini senza abbandonarci nemmeno per un secondo, conferirà al nostro tatuaggio un significato profondo legato a un desiderio di stabilità, di protezione e di recupero dei valori più importanti. Esistono momenti nella vita di ciascuno di noi, in cui desideriamo cambiare tutto, dopo aver superato una lunga serie di ostacoli, sentiamo dentro una voce irrefrenabile, che prende forma attraverso il tatuaggio. Per lanciare un messaggio al mondo che ci circonda, incidiamo a fuoco il corpo, ma questo non vuol dire necessariamente voglia di trasgressione oppure istinto di seguire le tendenze del momento, il significato di ogni tatuaggio è in realtà insito nel cuore di chi decide di trasmettere all’esterno ciò che la sua mente detta.
http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

lunedì 3 luglio 2017

Tatuaggi donna ...i tattoo piu amati dalle donne

Nel corso degli anni la mentalità attorno ai tatuaggi è radicalmente cambiata in meglio. Adesso un tatuaggio non è più visto come qualcosa di “negativo” ma come una vera e propria opera d’arte che una persona decide di mettere sul suo corpo per essere unico o per ricordare un momento particolarmente felice della sua vita. Questa rivoluzione ha influenzato notevolmente il settore dei tatuaggi donna.
Grazie a questa evoluzione culturale anche le donne sono state più incentivate a tatuare il loro corpo. Una ragazza con in giusto tatuaggio riesce ad essere molto più femminile e seducente e attirerà molto di più gli uomini mostrando un lato nuovo della sua personalità.
Ma quali sono i migliori tatuaggi donna? Quelli che permettono a ogni donna di essere unica e femminile?

I tatuaggi donna piccolo sono da sempre i più gettonati. Possono essere realizzati in ogni parte del corpo occupando poco spazio e possono restare privati. Alcune delle zone più gettonate per questi tatuaggi donna sono le dita, dietro le orecchie (coperti dai capelli), il polso, le caviglie e la pianta del piede. Ottimi esempi di tatuaggi piccoli sono le stelle, le iniziali, un cuore o dei numeri.



Molte donne preferiscono i tatuaggi donna che rappresentano un animale con il quale sentono di avere una certa affinità caratteriale. Le farfalle sono leggiadre, eleganti e delicate come molte donne, il profilo di un gatto per sottolineare forza e indipendenza, un delfino per la sua intelligenza. Anche per questi tatuaggi le parti del corpo più gettonate sono i piedi, i polsi e le caviglie.
Un soggetto apprezzato da tante donne è il fiore. Esistono tantissime varianti di fiori che possono essere riprodotte in bellissimi tatuaggi donna come le rose, i gigli o i fiori di loto. Ogni fiore ha dei precisi significati che possono rappresentare un tratto caratteriale della donna che ha deciso di effettuare il tatuaggio.
I nomi sono un tatuaggio donna di grande effetto e di elevato valore affettivo. Il nome di un figlio, del compagno o di un familiare che resterà per sempre inciso sulla pelle della donna come prova del suo amore.
Le donne appassionate di film o di fumetti amano tatuare sul loro corpo il loro personaggio preferito o un logo di un supereroe come Batman o Superman. I personaggi di Walt Disney sono molto apprezzati dal pubblico femminile e anche i loghi dei telefilm americani.
Si sconsiglia alle donne di avere dei tatuaggi eccessivamente vistosi (nonostante tutto i tatuaggi sono ancora male accetti in moltissimi ambienti di lavoro) e di avere dei tatuaggi troppo grandi. Il corpo femminile è più minuti e delicato rispetto a quello di un uomo e per questo motivo in genere i tatuaggi donna più praticati sono sempre piccoli e più delicati rispetto ai tatuaggi che si applicano al corpo maschile.
La creatività di una donna è enorme e ogni tatuatore è sempre pronto ad accontentare ogni cliente realizzando i disegni che gli vengono presentati. Quale tatuaggio hai intenzione di realizzare?

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

giovedì 6 aprile 2017

Tattoo e tatuaggi uomo, i posti per farlo ...

Il mondo dei tatuaggi è in costante evoluzione grazie alla creatività dei tatuatori e alle nuove mode che prendono piede nel settore. Ogni giorno moltissimi uomini cercano idee per i migliori tatuaggi uomo in modo da poter portare per sempre sulla pelle qualcosa di unico e personale. I tatuaggi uomo non hanno una dimensione ben precisa,
 possono essere grandi o piccoli e possono essere realizzati in qualsiasi parte del corpo anche se è diffusa la tendenza a praticare questi tatuaggi uomo in punti del corpo non immediatamente visibili (come per esempio nelle mani, avambracci o gola) dato che in molti ambienti di lavoro i tatuaggi uomo devono ancora convivere con moltissimi pregiudizi. Uno dei tatuaggi uomo più diffusi è quello giapponese. I caratteri giapponesi (gli ideogrammi) sono molto diversi dalle lettere del nostro alfabeto e due/tre ideogrammi possono significare anche una frase complessa. Per questo motivo gli ideogrammi sono eccellenti tatuaggi uomo che possono essere tatuati in parti del corpo non visibili come il petto o il bicipite occupando poco spazio. Questi tatuaggi riescono ad essere estremamente personali perché solo la persona tatuata saprà esattamente cosa significano. Tra gli altri tatuaggi uomo più diffusi non si possono non menzionare gli animali. Le aquile sono un animale che viene tatuato spesso ed è simbolo di forza e coraggio, i draghi sono personaggi fantasy che nelle mani del giusto tatuatore possono diventare dei veri capolavori e sono da sempre simbolo di energia e indipendenza e le carpe giapponesi, che rappresentano coraggio e immortalità.





Tra i tatuaggi che si adattano molto bene all’uomo spopolano anche le scritte, generalmente il nome dei figli o della compagna e dei numeri (le loro date di nascita o qualche anniversario particolare). Queste scritte solitamente sono realizzate in caratteri gotici o romani che riescono a comunicare l’impressione di nobiltà e di fedeltà. Ma dove è consigliabile fare questi tatuaggi? Quali sono i punti migliori? Eccoli: La spalla è da sempre un ottimo compromesso che riesce a soddisfare chi vuole mettere in mostra il suo tatuaggio e chi invece desidera nasconderlo e mantenerlo privato. Bisogna però ricordare che la spalla è una zona dove generalmente è molto doloroso praticare un tatuaggio. Il polso: Semplice da realizzare e di moda. Le dimensioni ridotte del polso non permettono di realizzare dei tatuaggi complessi e non è il punto migliore se l’uomo desidera coprire il suo tatuaggio. Il polso è molto sensibile e un tatuaggio in questa zona del corpo è molto doloroso. Il polpaccio: Ottimo per nascondere il tatuaggio di inverno, pessimo per nasconderlo d’estate. Adatto ai tatuaggi delicati e meno a quelli complessi. Petto: Perfetto per tatuaggi di medie/grosse dimensioni che possono restare privati grazie a una maglietta. Si può scegliere di tatuare l’intero petto oppure un solo pettorale a discrezione. Questi sono i principali tatuaggi uomo attualmente di moda e i migliori punti dove realizzarli. Pensate sempre bene a cosa tatuerete perché un tatuaggio è destinato a durare per sempre.
http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

giovedì 9 marzo 2017

I tatuaggi giapponesi ed il loro fascino

I tatuaggi giapponesi sono alcuni dei tatuaggi più gettonati da uomini e donne, che amano i colori e le figure tradizionali della cultura di questo lontano paese.
Ma i tatuaggi giapponesi hanno una lunghissima storia e un differente significato nella terra del Sol Levante.
Infatti in Giappone è molto raro (anche se i tempi stanno cambiando) vedere dei giapponesi con tatuaggi visibili perché nella cultura del Giappone i tatuaggi un tempo erano riservati ai prigionieri (per punirli del loro mancato rispetto delle regole della società) e ai membri della “yakuza”, la famigerata mafia giapponese. Gli affiliati di ogni famiglia decoravano (e decorano tutt’ora) il loro corpo con tatuaggi. Il numero dei tatuaggi e la loro estensione è direttamente proporzionale al ruolo dell’affiliato nell’associazione criminale, maggiori i tatuaggi e maggiore il rispetto.

I tatuaggi giapponesi rispecchiano la grande cultura di questo popolo, le loro tradizioni e la loro religione. I concetti di onore, fedeltà e coraggio sono da sempre presenti in questi tatuaggi e ogni persona che decide di decorare il suo corpo con uno dei principali tatuaggi giapponesi vuole infondere queste qualità nel suo corpo.
Ma quali sono i principali tatuaggi giapponesi?



Alcuni dei soggetti principali sono nature morte, come fiori o foglie, anche se immagini di uomini, donne, mostri e simboli non sono affatto rari.
Uno dei tatuaggi giapponesi più gettonati è il fiore di ciliegio, conosciuto come “Sakura” in Giappone. Ogni anno turisti da tuto il mondo si recano in Giappone per vedere fiorire i ciliegi e il tatuaggio del ciliegio in fiore rappresenta felicità, prosperità e giovinezza eterna.
La carpa è un pesce che è protagonista di moltissime leggende giapponesi e cinesi. Questo pesce è un simbolo di coraggio e tenacia, ispirato dalle carpe che nuotano controcorrente per risalire i fiumi.
La tigre è molto diffusa come tatuaggio anche in Occidente e tutti sanno che è un simbolo di grande forza e di coraggio, la tigre non si arrende mai davanti alle difficoltà e affronta sempre ogni sfida con coraggio e senza paura (i famosi “occhi della tigre” di Rocky Balboa).
I draghi sono una figura mitologica presente in quasi tutte le leggende del Giappone e sono il simbolo del potere assoluto. Un drago non ha padroni e può fare tutto quello che desidera, è inarrestabile e non è possibile abbatterlo. I draghi sono eccellenti tatuaggi motivazionali.
Questi sono alcuni dei principali tatuaggi giapponesi, rispecchiano tradizioni e valori di un popolo lontano, ma allo stesso tempo vicino e davvero affascinante. I tatuaggi permettono di conoscere questa cultura e di analizzarla, scoprendo che ha molti punti in comune con la civiltà occidentale e permette di favorire l’integrazione tra i popoli.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

giovedì 2 marzo 2017

Tatuaggi tribali

I tatuaggi e il trucco hanno da sempre avuto un legame molto profondo con l’uomo e con il concetto di “guerra”. I guerrieri dell’antichità erano soliti dipingersi la faccia con i colori di guerra per infondersi coraggio e per spaventare i loro nemici e i guerrieri più valorosi praticavano dei tatuaggi sul loro corpo, per mostrare a tutti il loro valore e per raccontare la loro storia. Questi tatuaggi primitivi erano gli antenati dei moderni tatuaggi tribali.

I tatuaggi tribali non sono dei tatuaggi tradizionali che rappresentano un soggetto, un personaggio, un numero o una data, ma sono delle figure astratte che hanno un preciso significato che spesso è noto solamente al tatuatore e alla persona che lo porta. I tatuaggi tribali quindi lasciano libertà di interpretazione a chi li guarda ma tutti i tatuaggi tribali hanno una cosa in comune: sono molto affascinanti e possono dare molta personalità a chi li porta.



I tatuaggi tribali di solito hanno delle precise forme geometriche che vanno a comporre un disegno astratto sul corpo della persona, ma non è raro osservare dei tatuaggi tribali che compongono animali, oggetti o altro. Questi disegni hanno dei significati precisi ed è molto importante conoscere il significato di tutti i tatuaggi tribali per scegliere quello che rispecchia la nostra personalità.
Uno dei tatuaggi tribali più apprezzati e richiesti è un leone sul braccio. Il leone è il Re degli animali, quello più forte e potente e da sempre è simbolo di forza e dominio. Ma è anche un animale nobile (dopotutto è il Re della Foresta) e autorevole, e un tatuaggio tribale di un leone ha lo scopo di comunicare queste sensazioni alle altre persone.
Sull’avambraccio i tatuaggi tribali più richiesti hanno dimensioni ridotte e spesso riproducono uccelli o fiori, che simboleggiano la vita e la spiritualità, un legame che è eterno e destinato a durare per sempre. Questi tatuaggi tribali sono adatti sia alle donne che agli uomini, purché le dimensioni siano sempre contenute.
Sulle spalle sono eccellenti i tatuaggi tribali di insetti o animali. I tatuaggi degli insetti (come libellule o farfalle) sono simbolo di libertà e di leggerezza, di delicatezza e di eleganza mentre gli animali di forza di volontà e resistenza.
Esistono moltissimi altri tatuaggi di tipo tribale che riproducono oggetti, ma è possibile anche creare dei tatuaggi di tipo tribale personalizzati totalmente astratti o che sono dei “mix” di animali o modelli già esistenti. Nell’arte astratte di questi tatuaggi non ci sono limiti e ogni persona può tatuarsi il suo messaggio personale sulla pelle, noto solo a lui. L’unico limite è la creatività.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

giovedì 9 febbraio 2017

Tatuaggi henne

Di solito le persone sono portate a credere che i tatuaggi siano indelebili e che siano destinati a durare per sempre sulla pelle di chi decide di farli. Questo è vero, ma non completamente e per due motivi: il primo è che è possibile cancellare tatuaggi anche complessi dalla pelle in modo permanente senza lasciare tracce e il secondo motivo è che è possibile effettuare dei tatuaggi “temporanei” che resteranno impressi sulla pelle solo per un breve periodo di tempo, i tatuaggi henne.
Ma cosa sono questi tatuaggi henne? E come funzionano?

Questa pratica è veramente molto antica e affonda le sue origini nella notte dei tempi in Africa, dove questa sostanza era già usata per decorare i corpi di guerrieri e sacerdoti prima di importanti celebrazioni o battaglie decisive. Questi tatuaggi henne dovevano servire a propiziare i favori degli Dei e a dare coraggio a tutti i guerrieri, facendoli sentire invincibili e vicini agli Dei.
L’henné è una tintura naturale che viene ricavata dall’essicazione e polverizzazione di una piana chiamata henna, che presenta un colore rossiccio nelle sue foglie. Questa tintura particolare può essere usata per creare tatuaggi henne sul corpo o come prodotto per la cura dei capelli.
Preparare questa sostanza è un procedimento semplice e che richiede pochi passaggi. Gli ingredienti sono tutti naturali e senza additivi chimici. Un tatuatore esperto può usare una siringa con beccuccio fine per realizzare tatuaggi henne in modo estremamente preciso mentre operatori non professionisti (come le persone che praticano questa attività nelle spiagge l’estate) usano dei semplici pezzi di legno con tutti i problemi igienici che possono avere.



I tatuaggi henne hanno una durata limitata, da qualche giorno fino a una settimana nel caso di accurata manutenzione e usando saponi e prodotti di igiene personale non aggressivi. È consigliato evitare di applicare creme sulla porzione del corpo dove è stato applicato il tatuaggio.
L’henné è dannoso per la salute?
No, le sostanze che un professionista utilizza per creare la tintura non presentano additivi chimici dannosi (esistono precise direttive UE in merito) mentre la stessa cosa non vale, come già detto, per le persone che esercitano questa attività in modo dilettantesco o abusivo usando pezzi di legno e tinture delle quali non possono dimostrare la composizione.
In ogni caso nell’eventualità di problemi alla pelle dopo l’applicazione di un tatuaggio henne si consiglia di rivolgersi immediatamente a un medico.
I tatuaggi henne possono essere estremamente utili come prova generale prima di un tatuaggio “permanente” in modo da testarlo sul nostro corpo e proseguire soltanto se saremo davvero soddisfatti.


http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

sabato 22 ottobre 2016

Tattoo piccoli

Ogni persona ha la sua filosofia di vita che la porta a compiere delle scelte e a progettare uno stile di vita che possa soddisfare tutti i suoi bisogni. Molte persone desiderano apparire, dare l’idea di essere ricche, potenti e con infinite possibilità economiche mentre molte altre preferiscono vivere una vita tranquilla, senza eccessi concentrandosi solamente sulle cose che ritengono prioritarie per loro. Il mondo dei tatuaggi rispecchia molto bene queste due filosofie di vita con tante proposte che offrono tatuaggi grandi e tattoo piccoli.



I tattoo piccoli sono da sempre molto gettonati da tante persone per i loro grandi vantaggi e i pochi svantaggi. Quali sono?


Per prima cosa, come dice la parola stessa, i tatto piccoli hanno dimensioni ridotte e quindi possono essere tatuati ovunque sul corpo della persona interessata, permettendogli di nascondere i tatuaggi sotto i vestiti e di mostrarli solamente a chi desidera.
I tattoo piccoli solitamente richiedono molto meno tempo per essere realizzati rispetto a un tatuaggio grande, quindi meno dolore (a seconda del punto scelto) e una spesa economica minore.
I tatuaggi piccoli possono essere unici e personali, possiamo realizzare un piccolo logo o uno stemma che poi potrà sempre essere personalizzato ulteriormente o allargato in futuro. La creatività dei tatuatori e dei clienti è stimolata dalle piccole dimensioni dei tattoo piccoli.
Le persone che scelgono i tatto piccoli sono attirati da questi indiscutibili vantaggi, che li rendono una buona scelta per chi vuole un tatuaggio semplice e ha paura del dolore (o non vuole spendere troppo denaro) e per chi vorrebbe un tatuaggio grosso ma ha paura che non rispecchi le sue aspettative o ha paura di “annoiarsi” se dovesse vederlo spesso. Non è raro anche vedere ragazzini effettuare dei tatto piccoli all’insaputa dei genitori in parti del corpo che possono nascondere facilmente con i vestiti. Un modo di trasgredire alle regole dei genitori e per personalizzare il proprio corpo.
Inoltre i tatuaggi piccoli sono molto apprezzati da personaggi famosi e modelli, persone che lavorano con il proprio corpo e hanno paura di rovinarlo con un tatuaggio troppo invasivo. Invece scegliere di realizzare dei tatto piccoli è un ottima scappatoia per loro, che possono mantenere il loro corpo quasi intatto, mascherare il tatuaggio con trucco o fotoritocco in poco tempo se necessario e renderli “parte” del loro personaggio, come per esempio Belen Rodriguez e la farfalla di Sanremo.
Quindi i tatuaggi piccoli sono un ottimo modo per avvicinarsi al mondo dei tatuaggi, provateli, non resterete delusi.


http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm