adsense1

domenica 14 maggio 2017

Tatuaggi Maori

I tatuaggi maori hanno un’importanza fondamentale nella società e nella cultura di questo popolo che vive nelle terre della Nuova Zelanda.I tatuaggi per i maori non hanno soltanto uno scopo decorativo ma la loro necessità è anche legata alla dimostrazione del proprio status all’interno del gruppo sociale di appartenenza.


La prassi vuole che a decidere il disegno da imprimere nella pelle della persona sia una commissione di saggi che, in base all’esperienza di vita del soggetto, scelgono quale sia la decorazione piu’ adatta a rappresentarne il temperamento. I tatuaggi maori si possono suddividere in due tipi principali disegni per tatuaggi: il moko e il kirituhi. Il moko è il tatuaggio piu’ importante in quanto ha una rilevanza primaria nel corpo, esso viene infatti realizzato direttamente sul viso ed è mirato a dimostrare le rappresentare le esperienze di vita del maori, soprattutto le sue azioni di guerra per difendere la vita della tribu’ come guerriero. I guerrieri maori tendono anche a decorare con tatuaggi le gambe e le braccia, cosi’ da evidenziare la propria muscolatura e incutere maggior timore all’avversario in battaglia. Il moko è il disegno che contraddistingue i combattenti e racconta le loro gesta epiche. Il tatuaggio kirituhi invece è meno diffuso e tradizionale ma ugualmente usato dai maori e si incentra sulla rappresentazione della pianta Koru.Quest’ ultima simboleggia la pace e la rinascita del popolo maori. Anche le donne maori possono avere dei tatuaggi e generalmente riprendono le linee decorative dei propri uomini per dimostrarne il legame.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.