adsense1

mercoledì 28 settembre 2016

Tatuaggi Braccio

Per fortuna la notizia di quella ragazza che si era fatta tatuare sul braccio destro i visi dei 152 amici che aveva su Facebook si è rivelata un falso. Anzi in realtà si è trattato di un’operazione pubblicitaria da parte di una azienda olandese che fa regali in base alle foto nei profili di Facebook. Questa fantomatica ditta dal nome Pretty Social aveva diffuso un video su Youtube, caricandolo con l’account susyj87, nel quale si mostravano i vari passaggi della realizzazione del lungo tatuaggio che aveva richiesto più di due mesi sul braccio destro di una ragazza.




L’inganno sta nel fatto che il tatuaggio non è indelebile, ma di quelli temporanei e che dopo qualche giorno sparisce e a rivelarlo è stata proprio la tatuatrice al quotidiano olandese Telegraf. Ma intanto quasi un milione e mezzo di persone hanno visto quel video e sicuramente a qualcuno verrà l’idea, prima o poi, di realizzare davvero un tatuaggio sul braccio di quelli permanenti. Non è ancora risolto invece il mistero del braccio sinistro di De Rossi. Il bravissimo centrocampista della Roma, infatti, anche durante le partite degli Europei con la maglia azzurra continua a portare la manica lunga sul braccio sinistro e la manica corta su quello destro. Continuano a sprecarsi le congetture sul perché di questa tenuta fra gli appassionati di questo sport, ma non solo. I tifosi della Roma ormai ci sono abituati, visto che già dalle ultime partite di campionato, De Rossi ha optato per questa strana mise, e secondo loro si tratterrebbe dell’ennesimo gesto scaramantico di un giocatore molto istintivo e superstizioso. Ma la teoria che va per la maggiore sarebbe sempre quella che lo vorrebbe proteggere un nuovo tatuaggio fatto sul braccio. Uno degli stili più richiesti per i tatuaggi braccio è sicuramente quello hawaiano. Gli hawaiani antichi credevano che il loro inchiostro li proteggesse sia spiritualmente che fisicamente, quindi era ampiamente usato per decorare tutto il corpo. Nelle antiche Hawaii il tatuaggio al braccio era solitamente praticato solamente agli uomini e altre parti del corpo di un uomo che venivano tatuate erano il tronco, le gambe e il viso. Le donne invece potevano essere tatuate solamente sulle dita, sulle mani, sui polsi e addirittura sulla lingua. I tatuaggi hawaiani moderni hanno poco a che fare con quelli della vecchia cultura e i disegni di oggi rispecchiano l’ambiente dell’isola di oggi, ma un bravo tatuatore può soddisfare sia i clienti che optano per tatuaggi braccio antichi sia per quelli che preferiscono i moderni.

http://www.cellularitop.com/maurytattoo/disegni-tatuaggio.htm

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.